« SHIGO  死語 | Principale | ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA  イタリア文化会館 »

febbraio 17, 2007

Commenti

Madenn

Ce l'ho anch'io! Ho fatto alcuni lavori con questa tecnica in Accademia quando ero studentessa. Il mio professore lo chiamava "lavìs".

Fede85

giusto e a noi l'arte ci piace tanto :D

Arale-chan

Che bello... Ho sempre sognato di usare uno strumento del genere. La scrittura giapponese è così bella, un'opera d'arte!

CALOGERO

Più che un semplice calamaio lo definirei una via di mezzo tra un'opera d'arte e un capolavoro di ingegneria scusate se esagero ma l'accostamento tra la forma, l'utilizzo e le definizioni è veramente azzeccata!!!

Fede85

:D molto interessante


bhè si è una sorta di calamaio

Morena

Ciao Massa,ti mando un saluto vicinissimo,da Tokyo!

Uhm

Pensavo giusto l'altro giorno che mi piacerebbe avere una suzuri sulla scrivania ^_^

Anastasia

Ciauuuu!^^
Ma lo usate ancora in qualche circostanza?
un bacione:*
Anas*

Davide

Ciao!
é tipo un calamaio.

I commenti per questa nota sono chiusi.

La mia foto

Album Fotografici

Il mio stato online